venerdì 3 febbraio 2017

MONTE SPIGOLINO E LAGO SCAFFAIOLO 6 GENNAIO 2017

Sara' un post di sole immagini dal momento che la descrizione di questa escursione e' stata ampiamente dettagliata e narrata in un precedente post:l'anello del Monte Spigolino con sosta al Lago Scaffaiolo e' un cult per le ciaspole durante la stagione invernale ma l'escursione da noi fatta ha assunto un aspetto quasi epico dal momento che a causa dei forti venti di burian(vento artico) sul crinale dalla Croce Arcana al Lago Scaffaiolo le temperature percepite sono scese quasi a -30*
.
A causa di questi venti sul crinale la neve era quasi del tutto assente e risultava il terreno fortemente ghiacciato cosi come le acque del Lago Scaffaiolo.Un inverno anomalo questo 2017:la catastrofica neve in Abruzzo,i venti di burian sul nostro Appennino e le Alpi che piangono desolatamente l'assenza di neve.
ALLA PARTENZA DOPO AVER LASCIATO LE PISTE DA SCI
PANORAMA SULLA VALLE ...SVETTA IL CUPOLINO
DOPO 1 KM DI STRADELLO SULLA DX TROVIAMO IL BIVIO PER IL LAGO;PROSEGUENDO SULLO STRADELLO SAREMMO ARRIVATI AL PASSO DI CROCE ARCANA.CON LA NEVE PRESTARE ATTENZIONE AGLI SCIATORI.
MORENA E ANNABELLA:DUE TOP MODEL SULLA NEVE
LUNGO LO STRADELLO A MEZZACOSTA CHE RISALE LE PENDICI DELLO SPIGOLINO.
LA CLASSE ANCHE DURANTE UNA CIASPOLATA...LA MITICA GISELLA
ECCO IL TRATTO CHE MOSTRA L'UNICA VERA ASCESA DEL PERCORSO DELL'ANDATA:SIAMO ORMAI ALLA CALANCA
E SIAMO ALLA CALANCA DOPO CIRCA 50 MINUTI DALLA PARTENZA
DALLA CALANCA IL SENTIERO SALE VERSO DX:ANCORA POCHI MT DI ASSENZA DI VENTO...AL TERMINE IL SIGNOR BURIAN CI ASPETTERA' IMPLACABILE
IO CHE SONO SUL LIMBO DI COLOR CHE SON SOSPESI..IN QUESTO CASO PER IL VENTO MA MARIA ANCORA IN PROGRESSIONE REGOLARE...NON SA CHE AL TERMINE DELLA SALITA...
SIAMO A QUOTA 1750 MT...CIELO LIMPIDISSIMI ATMOSFERA NORDICA MA CON BURIAN CHE HA INIZIATO LA CACCIA ALLE CIASPOLATRICI
IMMAGINI CHE HANNO RISCHIATO DI ESSERE UN RICORDO DAL MOMENTO CHE LE RAFFICHE HANNO PIU' DI UNA VOLTA ATTENTATO ALLA VITA DI NIKON...QUI SIAMO AI PIEDI DEL LAGO
ECCOCI CI SIAMO RIUSCITE...DOPO QUASI 30 MINUTI DALLA CALANCA A CAUSA DELLA VELOCITA DEL VENTO CHE SOFFIAVA CONTRO...160 KM/H
LAGO SCAFFAIOLO

Comunque seppur ripetutata la ciaspolata ha sempre il suo fascino e la sosta al Rifugio Lago Scaffaiolo ci ha permesso di riprendere fiato e di riscaldare i corpi ormai quasi ibernati...in alcuni punti,nonostante fossimo puntellate,abbiamo avuto difficolta' a proseguire.
Come sempre siamo partite dalla Doganaccia raggiungibile da Cutigliano con la Funivia il cui costo quest'anno e' aumentato da 8 euro a 10 euro a/r;volendo la partenza del giro puo' essere raggiunta con la macchina con altri 10 km di strada.
L'escursione in caso di sentiero innevato richiede un paio di ore per raggiungere il Lago con un dislivello di 300 mt mentre al ritorno avendo percorso il crinale Calanca -Croce Arcana il dislivello aumenta di 100 mt:la lunghezza del giro e' di 11 km e non vede alcuna difficolta.
Dalla Doganaccia seguiamo le indicazioni per Lago Scaffaiolo e passato il sottopasso delle piste continuiamo a seguire lo stradello sulla dx e dopo circa 1 km sulla dx troviamo le indicazioni per il lago e il sentiero si mantiene a mezzacosta fino a sotto il passo della Calanca dove sale per un breve tratto.
VENTO,GELO,FATICA MA ALLA FINEE COME SEMPRE IL PANORAMA RIPAGA...CON LO ZOOM TUTTO APPARE VICINO COMPRESE LE PAGINE DEL LIBRO APERTO
E SULLA SX LE ALPI APUANE CON IL MONTE ALTISSIMO INNEVATO
E SUA MAESTA' CORNO ALLE SCALE
ATTONITE E SGOMENTE MA UNA BUONA POLENTA RIMETTE GLIA ANIMI IN PACE
L
LA COPPIA DEL MOMENTO
E CON LA POLENTA CHE PRESTO TIRA E PRESTO ALLENTA SI RIPARTE MA BURIAN E' PIU' IMPIETOSO CHE MAI
SUL LAGO GHIACCIATO
GIA' IN OMBRA IL SENTIERO
LA DECISIONE E' PRESA...SI SALE ALLO SPIGOLINO...IMPRESA CHE SI RIVELERA' TITANICA
PRATICAMENTE POTREMMO ESSERE INGAGGIATE DAL KGB...CHI CI RICONOSCE???
ANNABELLA???CHI PUO' DIRLO...
IMMAGINE SOTTO:PASTORE SARDO??CIGNALAIO TOSCANO?SOLDATO REDUCE DELLA GUERRA 15/18 RIEMERSO DALLO SCONGELAMENTO...MAH MAH

Al Passo si ricongiunge il sentiero di mezzacosta 00 e lo 00 di crinale dello Spigolino che seguiremo al ritorno:dal Passo seguiamo lo stradello e in breve ci affacciamo sulla conca del Corno-Cupolino-Lago e poco dopo siamo al Rifugio.
Al ritorno fino al Passo abbiamo seguito il medesimo sentiero e poi come detto siamo saliti sul crinale dello Spigolino sempre ben segnato:spettacolare come sempre lo scenario.
La discesa richiede come sempre un minimo di attenzione e in breve lo 00 alto si ricongiunge a quello basso che segiuremo fino alla Croce Arcana e da qui lungo lo stradello ritorniamo dopo circa 20 minuti alla Doganaccia.Il sentiero di ritorno dallo Spigolino richiede circa 1 ora e mezzo.
MORENA SUL SENTIERO 00
TALMENTE SOFIANO I VENTI CHE SUL CRINALE LA NEVE DIVENTA SOGNO...
COME TUTTI I CRINALI SI SALE E SI SCENDE
CI SIAMO...

DALLO SPIGOLINO VEDIAMO IL CRINALE APPENA PERCORSO
QUESTO INVECE IL CRINALE CHE DALLO SPIGOLINO CORRE VERSO IL MONTE CIMONE PASSANDO DALLA TAUFFI E DALLE PAGINE DEL LIBRO APERTO
SI SCENDE...LE IMPAVIDE NON CALZANO NULLA
ANZI SI BALOCCANO CON I SELFIE...E LA CARLA LE DEFINISCE DIABOLERIE...MA ALLA FINE UN SELFIE NON LO DISDEGNA
ABILE E ARRUOLATA PER LA GALLERIA DEL VENTO..GISELLA ..
E LO SCOOP DEL SECOLO...IL CIGNALAIO CHE SOLLEVA LA VEGETARIANA...IO L'AVREI LASCIATA LI'...AH AH AH..
SALVATAGGIO RIUSCITO..PECCATO
MARIA MARIA...CHE MARIA??DOLORES SICURAMENTE PER LE CIASPOLE...
E TUTTO VOLGE AL TERMINE...ANCHE BURIAN CI HA LASCIATO PERDERE...
IMMAGINE SOTTO:EL CIGNALAIO CON I RESTI DI UNA CIASPOLATA GLORIOSA...

4 commenti:

  1. Ciao,
    nel tuo precedente post del 2012 MONTE SPIGOLINO INVERNALE, scrivi di non percorrere lo 00 perchè esposto e pericoloso.
    E' possibile avere qualche spiegazione in più?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao....sono andata a rileggere il post del 2012 ma non trovo tale affermazione...Il tratto che va dalla Doganaccia al Corno alle Scale e'facilmente percorribile nel periodo invernale,mentre dalla Doganaccia al Libro Aperto richiede notevole attenzione dal tratto Tauffi Libro Aperto...

    RispondiElimina
  3. Ho riletto per scrupolo...mi sono spiegata male...Da sotto la cima dello Spigolino partono lo 00 alto (Monte Spigolino) e quello a mezzacosta...e'proprio questo che va evitato per le cornici che si creano....grazie e scusami...

    RispondiElimina